formats

Un effetto sottovalutato del binge-drinking

 

Tra gli adolescenti il binge-drinking sta avendo un impatto enorme in termini di obesità. Un team di ricercatori canadesi ha pubblicato una nuova relazione che suggerisce che il consumo di alcol ha un impatto molto maggiore sui tassi di sovrappeso giovanile di quanto si pensasse. Gli esperti hanno scoperto che quasi il 39% degli studenti delle scuole superiori ha riferito di avere ingerito cinque bevande o più in una sola seduta – almeno una volta al mese, e l’11% ha riferito di avere praticato il binge drinking almeno una volta alla settimana. Con una netta preponderanza maschile. Paragonando le abitudini alimentari degli studenti con le informazioni nutrizionali e caloriche dei più popolari tipi di bevande alcoliche, i ricercatori sono stati in grado di fare stime sui chili che un ragazzo potrebbe prendere in un anno. Lo studio è uno dei primi ad esaminare l’obesità giovanile attraverso l’obiettivo del consumo di alcol.

Un effetto sottovalutato del binge-drinking

(Articolo di Beatrice Credi tratto dal sito http://www.west-info.eu/it/un-effetto-sottovalutato-del-binge-drinking/ del 31 luglio 2017)