formats

Canicattì, successo per la presentazione del libro di Letizia Drogo sul rapporto tra giovani e alcol

 

(Articolo tratto dal sito http://www.canicattiweb.com/2017/05/28/canicatti-successo-per-la-presentazione-del-libro-di-letizia-drogo-sul-rapporto-tra-giovani-e-alcol/ del 28 maggio 2017)

 

Ha riscosso grandissimo successo la presentazione del libro “Per non berci la vita – I ragazzi e l’alcol: riflessioni, indagini ed alternative possibili” di Letizia Drogo, psicologa e psicoterapeuta che tocca il delicato tema del rapporto tra l’alcol e i giovani.
Di fronte a decine di studenti provenienti dall’II. SS. “Galileo Galilei” – Canicattì e dall’I.C. “Senatore Salvatore Gangitano” di Canicattì, accompagnati dai rispettivi docenti, si è sviluppato un dibattito a 360° al quale hanno contribuito diversi relatori.
Dopo i saluti del presidente dell’Associazione Athena Giovanni Salvaggio e l’intervento di due esponenti del Club delle Mamme, la presidente Mirella Salerno Guccione e Chiara Farruggia, il Responsabile Sanitario Mariella Di Grigoli ha introdotto e moderato i successivi interventi: l’Avv. Patrizia Amato si è soffermata sulle conseguenze penali della guida in stato di ebbrezza; il Direttore tecnico della Juventus Academy Diego Ficarra ha parlato del ruolo fondamentale dello sport quale veicolo per superare le devianze; Don Massimiliano D’Auria, il quale ha esordito affermando “Questa è la Canicattì che mi piace, la Canicattì che voglio”, ha illustrato ai ragazzi presenti come il vero divertimento è quello che si vive lontano dagli eccessi.
Non sono mancati momenti di riflessione, come quelli offerti dai ragazzi della III A dell’I.C. Gangitano, accompagnati dalla Prof.ssa Melania Curto che hanno realizzato una toccante performance teatrale (visibile sulla pagina facebook dell’Associazione) che ha commosso il pubblico presente; uno di loro, il giovanissimo Flavio, ha poi voluto leggere una propria riflessione sul valore della vita e sulla necessità di proteggerla da ogni tentazione. Anche i ragazzi dell’Istituto Tecnico Galilei, accompagnati dalla Prof.ssa Patrizia Marchese Ragona hanno partecipato all’evento ponendo alcune domande all’autrice del libro.